AGC presenta il nuovo servizio Coating on demand

Il nuovo servizio Coating on Demand (CoD) di AGC consente di sviluppare prodotti in vetro unici, personalizzati in funzione delle loro esigenze e realizzati in un’unica sessione giornaliera in Germania, indipendentemente dalla gamma di prodotti standard. Le specifiche tecniche e le proprietà ottiche vengono definite singolarmente.

Il servizio è gestito dal software di rendering di AGC, in grado di fornire una rappresentazione reale del coating nel suo ambiente e in condizioni climatiche differenti, in base ai parametri fisici del vetro. I clienti possono sperimentare e valutare parametri come la trasmissione e la riflessione luminosa ed il colore del vetro, in modo che essi corrispondano alla configurazione perfetta del loro progetto. Una volta selezionate tutte le caratteristiche tecniche ed estetiche, il programma esegue una verifica di fattibilità e, laddove necessario, ottimizza la configurazione.

Nel pomeriggio, nello stabilimento Interpane di Plattling, vengono quindi prodotti i primi campioni di vetro effettivi. In aggiunta ai rivestimenti personalizzati, il CoD offre un altro vantaggio importante: riduce, infatti, ad un solo giorno il tempo necessario al cliente per definire un nuovo prodotto.

Il risultato finale è un prodotto unico che gli architetti possono installare nel loro progetto, perché AGC Interpane non utilizzerà mai la stessa configurazione per nessun altro edificio in qualunque altra parte del mondo.

“Gli edifici caratterizzati da facciate in vetro realizzate utilizzando il servizio Coating on Demand sono come le auto colorate in modo esclusivo che nessun altro al mondo può avere. Il servizio si concentra su progetti ambiziosi di prestigiosi studi di architettura nel mondo, personalizzati da AGC”, commenta  Gregor Ranner, amministratore delegato di Interpane Plattling e Lauenförde.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here