Weldy, qualità Leister accessibile a tutti

Leister, multinazionale svizzera protagonista nella produzione di soluzioni per la saldatura della plastica e il calore di processo, da sempre offre una gamma completa di prodotti di qualità per uso industriale e professionale. Da qualche anno ormai è emersa però da parte del mercato anche la domanda di soluzioni adatte ad un uso meno intensivo e capaci di coniugare un livello di qualità adeguato ad un prezzo accattivante , . Come conciliare gli elevati standard di Leister, assolutamente non negoziabili per l’azienda, con la richiesta di questa fascia di mercato dalle esigenze diverse rispetto all’industria e all’utenza professionale?

Soluzioni semplici, valide, economiche
La risposta si chiama Weldy: una gamma di apparecchi manuali ad aria calda facili da usare, di ottima qualità e dal prezzo adatto a tutte le tasche. I progettisti di Leister, davanti all’interessante sfida di comporre le esigenze di economicità e funzionalità, hanno trovato la soluzione ottimale, con una delocalizzazione della produzione, ma senza compromessi dal punto di vista qualitativo: dal 2004 le soluzioni Weldy sono infatti prodotte da Leister Technologies Ltd. in una fabbrica tecnologicamente all’avanguardia a Shanghai, dove i rigidi standard Leister sono scrupolosamente rispettati. Il cuore di Weldy è comunque in Svizzera, dove ha sede la casa madre Leister Technologies AG, distributrice di Weldy in tutto il mondo, e dove vengono tuttora prodotte le soluzioni a marchio Leister.

Una gamma completa
La gamma Weldy comprende pistole ad aria calda, saldatori manuali ed estrusori i utilizzabili per svariate applicazioni, dalla termoretrazione di guaine di cavi alla rimozione di vernici, dalla riparazione di oggetti in plastica a piccole saldature di tubi, dalla costruzione di contenitori in materiali termoplastici all’impermeabilizzazione di tetti e pavimenti, fino alla saldatura di banner pubblicitari e teloni. Tutte le soluzioni Weldy sono accomunate da alcune caratteristiche – leggerezza, facilità di utilizzo, affidabilità e velocità – ma con particolarità che le rendono adatte a situazioni anche molto diverse fra loro. Vediamo in dettagli alcuni fra i prodotti principali di questa linea.

Soffianti versatili e compatti
La gamma di pistole ad aria calda Weldy comprende diversi modelli come PIC, PLUS e PRO. Il più semplice è PIC, con il flusso d’aria calda regolato da un interruttore a due posizioni corrispondenti ai due livelli di temperatura raggiungibili, 350° e 500°. PRO è il modello intermedio ed offre oltre alla doppia velocità della ventola anche di un potenziometro manuale per regolare la temperatura dell’aria tra un minimo di 100° ed un massimo di 550°. PLUS è il modello di punta, dispone di controllo elettronico di flusso e temperatura dell’aria; è inoltre più potente e in grado di portare l’aria a una temperatura di 650°C. Tutti e tre i modelli sono disponibili anche nella versione Kit, con ugelli disegnati per specifiche applicazioni e diversi altri accessori.
Le applicazioni delle pistole ad aria calda Weldy sono numerose: pratiche e versatili, consentonodi effettuare riparazioni di piccole crepe su oggetti in plastica, rattoppare teloni, termoretrarre guaine di cavi o piegare tubi in materiale plastico, in modo facile e veloce.

Saldature a regola d’arte
La gamma di utensili a marchio Weldy annovera anche saldatrici automatiche. Per quanto riguarda le saldatrici, due fra i prodotti più interessanti sono MINIWELDER GEO2 e MINIWELDER ROOF2, entrambe saldatrici automatiche a cuneo.
La versione GEO2 è la mini-saldatrice Weldy in grado di saldare un’ampia gamma di geomembrane ; trova impiego in applicazioni quali il capping di discariche, l’impermeabilizzazione di fondazioni, la realizzazione di piscine o di vasche per l’allevamento di pesci o gamberetti, o particolari tipi di coltivazioni orticole. GEO2 è straordinariamente leggera rispetto alle prestazioni: pesa meno di 4 kg. Pur essendo così leggera e compatta, può saldare ad una velocità da 0.5 m/min ad oltre 7 metri al minuto a seconda dello spessore saldato. GEO2 è caratterizzata da una rivoluzionario sistema di trasmissione del movimento che non impiega catene, e quindi richiede una manutenzione più semplice. L’utilizzo è semplicissimo: due pulsanti per l’accensione e lo spegnimento del riscaldamento e del motore di avanzamento, due potenziometri per regolare temperatura del cuneo e velocità di saldatura, e due indicatori LED per segnalare la fase del processo in corso.
Anche la saldatrice ROOF2 di Weldy è leggera e veloce (come GEO2, pesa meno di 4 kg e salda finoa 7 metri al minuto) ma è stata progettata appositamente per la saldatura di teli traspiranti sotto-tegola. La particolare geometria del cuneo permette di saldare alla perfezione membrane in TPO o PVC di spessore compreso fra 0,3 e 1,0 mm. Un sistema decisamente innovativo di guide che indirizzano la membrana da saldare permette di iniziare la saldatura con notevole facilità. Come per GEO2, i comandi sono semplici e il loro funzionamento del tutto intuitivo.

A ciascuno il suo prodotto
La gamma Weldy non sostituisce naturalmente le soluzioni professionali Leister per l’industria delle costruzioni, l’ingegneria civile, la trasformazione della plastica, il packaging alimentare e le altre numerose aree di applicazione di questi prodotti, ma permette a un gran numero di utenti di provare la qualità Leister. Chi usa Weldy avrà infatti un’esperienza positiva sia dal punto di vista delle prestazioni, sia per quanto riguarda i servizi di assistenza tecnica e commerciale, pre- e post-vendita, forniti naturalmente da Leister Technologies Italia con la stessa professionalità, competenza e disponibilità da sempre dedicate al servicing delle proprie soluzioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here