Un occhio sui punti caldi nelle acciaierie e nella metallurgia

Rivolta alle applicazioni ad alta temperatura, la nuova serie Endurance di Fluke Process Instruments copre ampi campi di misura della temperatura da +550 °C a +1.800 °C e da +1.000 °C a +3.200 °C rispettivamente. I pirometri sono dotati di una custodia IP65 in acciaio inossidabile e di I/O galvanicamente isolati. Essi possono essere utilizzati nel modo a uno o due colori (pirometro raziometrico). Una risoluzione ottica fino a 150:1 permette di misurare a distanza anche piccoli oggetti.

Progettati per la praticità di configurazione e uso, i sensori sono caratterizzati da un’intuitiva interfaccia utente sul pannelo posterione e da un web server incorporato per l’archiviazione dei dati, la tracciabilità e la ricerca guasti nel processo. La gamma delle opzioni di osservazione è stata estesa per includere una videocamera ad alta risoluzione a bordo per il monitoraggio remoto dell’applicazione e l’allineamento del sensore tramite Industrial Ethernet. Oltre al puntamento laser, che marca la posizione o le dimensioni dello spot di misura, è disponibile anche il puntamento LED, che proietta uno spot di dimensioni reali sul target. Un allarme di obiettivo sporco segnala quando è necessaria la pulizia, permettendo di risparmiare tempo sulla manutenzione regolare. Gli accessorie includono un collare di spurgo dell’aria. Questi robusti sensori funzionano in modo affidabile a temperature ambiente fino a +65 °C o fino a +315 °C utilizzando gli accessori di raffreddamento. Il produttore offre una garanzia di quattro anni migliore del settore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here