Tempra

Tempra laser

fonte http://www.ctbtrattamentitermici.com/

Attraverso l’impiego del Laser in abbinamento ad ottiche focalizzatrici dedicate ed un sistema di gestione software estremamente evoluto, è possibile ottenere indurimenti superficiali con altissima precisione anche all’interno di cavità e fori fino ad ora inaccessibili con la tradizionale tecnologia del riscaldo per induzione (Tempra ad Induzione).

Quando il fascio Laser viene focalizzato sulla superficie da indurire, parte della sua energia viene assorbita dal pezzo stesso sotto forma di calore. Poiché il calore trasferito alla superficie è maggiore di quello che per conduzione si trasmette verso l’interno del pezzo, ne consegue un rapidissimo innalzamento della temperatura limitatamente ad un sottile strato di materiale superficiale fino alla sua completa austenitizzazione.
Grazie alla selettività del riscaldamento e all’elevata potenza specifica del fascio, non sono richiesti successivi mezzi esterni di raffreddamento e la Tempra avviene per conduzione poichè la parte non direttamente raggiunta dal laser produce un rapido raffreddamento della zona riscaldata.

I maggiori vantaggi del trattamento di Tempra Laser sono lo stretto controllo della potenza in ingresso in funzione del materiale da trattare, la possibilità di concentrare elevate densità di energia in aree limitate e quindi una alta selettività e precisione di trattamento, senza trascurare l’aspetto fondamentale delle ridottissime distorsioni termiche.

fonte
http://www.ctbtrattamentitermici.com/

L’impiego della Tecnologia della Tempra Laser permette di riscaldare ed indurire solamente le zone interessate da usura, eliminando successive lavorazioni di rettifica dovute alle deformazioni conseguenti ai trattamenti massivi convenzionali (Tempra totale, Cementazione, Carbonitrurazione). E’ inoltre possibile ottenere profili di tempra estremamente precisi limitando profondità ed infragiliminenti di sezioni sottili ed allo stesso tempo raggiungendo piani e spigoli di tenuta anche all’interno di fori e cavità quali ad esempio componenti per applicazioni oleodinamiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here