Stav diventa partner del settore aerospaziale

Dopo aver migliorato il Sistema di Gestione della Qualità dell’intera Organizzazione Stav, dal mese di Luglio 2017 è stato adottato il sistema di gestione certificato ai sensi della norma UNI EN 9100:2009 per la “realizzazione di trattamenti termici sottovuoto di leghe ferrose e non ferrose per il settore aeronautico, dello spazio e della difesa”. Questa certificazione si aggiunge alle certificazioni già conseguite: sistema di gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008, sistema di gestione per la Salute e la Sicurezza sul lavoro BS OHSAS 18001:2007 e sistema di gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004.

La norma EN 9100:2009, redatta dall’IAQG (International Aerospace Quality Group, organizzazione non profit che riunisce aziende del settore aeronautico dello spazio e della difesa) con il principale scopo di fare sì che la specifica catena di fornitura mantenga sempre l’affidabilità necessaria alla sicurezza di ciò che solca continuamente i nostri cieli, costituisce una ulteriore garanzia della ripetibilità e della tracciabilità delle azioni, e ciò in tutte le fasi del processo svolte: dalla emissione dell’offerta alla produzione, al collaudo e alla spedizione del componente. Garanzia oltremodo necessaria se si ha la consapevolezza di operare su un componente che un giorno “volerà”.

Questo per Stav non è un traguardo, ma un punto di partenza per aspirare a standards sempre migliori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here