Seco estende la sua gamma di soluzioni per la tornitura di superleghe e di acciai temprati

004699_HQ_IMG_TH1000_TH1500_Inserts.jpg_ico500Seco ha ampliato la sua gamma di soluzioni per i materiali di difficile lavorabilità con nuovi inserti nellle qualità TH1000 e TH1500. Disponibili sia per inserti negativi che positivi, queste qualità offrono un miglioramento significativo alla produttività ed alla stabilità del processo.

TH1000 è una qualità con rivestimento PVD TiSiN-TiAlN nanolaminato, che risulta eccellente nelle lavorazioni con parametri di taglio bassi ed in presenza di tagli interrotti. Garantisce massima tenacità ed elevata resistenza alle scheggiature nella tornitura di componenti dalla superficie dura e nella finitura di componenti in acciaio temprato (HRC 50-62); è inoltre altamente resistente alla rottura del tagliente ed il controllo del truciolo è sempre efficace.

TH1000 è anche una qualità particolarmente adatta a finitura e semi-finitura di superleghe, quali Inconel 718, Waspaloy e Nimonic C263. Questa qualità rappresenta un notevole passo in avanti rispetto alle altre qualità di finitura in metallo duro, grazie alla possibilità di aumentare la velocità di taglio dal 50% al 100%. Insieme a TS2000 e CP200 ed alla qualità in PCBN CBN170, TH1000 completa l’offerta per la finitura delle superleghe.

Studiata per gestire parametri di taglio superiori, TH1500, dotata dell’esclusiva tecnologia di rivestimento Seco Duratomic®, rappresenta la combinazione ideale di resistenza all’usura e tenacità del tagliente nelle operazioni con taglio continuo di componenti di acciaio temprato (HRC 40-55). Nella finitura di ghisa grigia e di ghisa nodulare a velocità bassa/moderata, TH1500 offre una lunga durata ed è quindi un complemento alle qualità TK1001 e TK2001.

La gamma di formatrucioli disponibili per le qualità TH1000 e TH1500 massimizza il controllo del truciolo e garantisce un’elevata sicurezza del processo produttivo ed una maggiore durata in un notevole numero di operazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here