Roberto Osellame premiato con il Erc Advanced Grant

Schema concettuale di una piattaforma quantistica integrata fabbricata mediante scrittura diretta con laser a femtosecondi

Il Consiglio europeo della ricerca (European Research Council – Erc) ha assegnato il prestigioso Erc Advanced Grant a Roberto Osellame, primo ricercatore dell’Istituto di fotonica e nanotecnologie del Cnr, per il progetto ‘CAPABLE’. Il finanziamento di 2.3 milioni di euro consentirà lo sviluppo di una nuova piattaforma fotonica integrata per la manipolazione dell’informazione secondo le leggi della meccanica quantistica. L’integrazione in un unico sistema di sorgenti a singolo fotone, circuiti ottici integrati riconfigurabili e memorie ottiche quantistiche consentirà di implementare algoritmi di computazione, simulazione e comunicazione quantistica con un grado di complessità molto superiore a quanto attualmente possibile, avvicinando la possibilità di utilizzare queste tecnologie per applicazioni nel mondo reale. Il gruppo di ricerca coordinato da Roberto Osellame vedrà la collaborazione del prof. Fabio Sciarrino dell’Università La Sapienza di Roma e del prof. Hugues de Riedmatten dell’Istituto di scienze fotoniche (Icfo) in Barcellona (Spagna). L’attività di ricerca proposta in questo progetto è funzionale all’obiettivo più generale della Comunità europea di sviluppare nuove tecnologie basate sulla fisica quantistica, come dimostrato dal recente annuncio di un progetto flagship sulle ‘quantum technologies’.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here