Rimozione di colore e materiale

La marcatura mediante rimozione di colori e materiale viene applicata soprattutto a materiali verniciati, alluminio anodizzato, armature, materiali da imballaggio, etichette. Gli strati di colore, vernice e rivestimento vengono parzialmente rimossi e il materiale di base diventa visibile.
DayNight-switch_19_2da4e35dd1
Rimozione vernice su un interruttore per automobili
Start-Stop_button_16_c94fa64e1c
Rimozione vernice su un interruttore

Gli strati da rimuovere assorbono la luce del laser, il materiale si riscalda ed evapora nei punti corrispondenti. Poiché lo strato di rivestimento e il materiale di base che emerge al di sotto possono essere di colori differenti e il materiale di base è spesso retroilluminato, la marcatura risulta chiara e ben visibile.

Dal momento che le marcature finali sono ad alto contrasto, questo procedimento di marcatura laser trova impiego soprattutto nel design giorno-notte nell’ambito dell’industria automobilistica, per la marcatura dei più diversi elementi di controllo e tastiere, e nella produzione di imballaggi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here