Nuove pitture eco-sostenibili

Sono stati presentati i risultati di un prezioso lavoro di collaborazione tra il Gruppo Boero e l’Istituto Italiano di Tecnologia in tema di Economia Circolare.

Il gruppo di lavoro ha portato a termine un progetto finalizzato alla realizzazione di pitture innovative che incorporano microparticelle di bioplastica realizzata a partire da scarti vegetali di cacao e arance e da amido di mais. Le bioplastiche di origine vegetale sono state testate come possibile alternativa ai pigmenti tradizionali utilizzati nella formulazione delle pitture per interni. In particolare le microparticelle derivanti da amido di mais, di colore bianco, sono state studiate come possibile alternativa al tradizionale pigmento bianco ed opacizzante per la realizzazione di pitture bianco-neutre, poi tinteggiate con diverse colorazioni mediante tradizionale tintometria.

Con le bioplastiche provenienti invece da scarti di arancia e cacao, sono state realizzate delle pitture colorate (Giallo Arancia e Marrone Cacao) sfruttando i pigmenti naturali dello scarto vegetale di partenza, ottenendo sia prodotti Decorativi sia prodotti a tinta unita. Le pitture sperimentali sono attualmente in fase di test presso il Centro di Ricerca del Gruppo Boero.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here