Novacolor lancia una serie di nuovi effetti decorativi prodotti con i leganti BASF

Novacolor lancia le nuove pitture decorative “Africa”, “Puro” e “Patina Minerale”, che offrono una texture capace di unire il design alla sostenibilità.

Puro è un’idropittura minerale opaca per interni, a base di polisilicato di potassio, inodore ed esente da composti organici volatili (VOC) e formaldeide. Per le velature da interni ed esterni, Novacolor offre il nuovo “Patina Minerale”: una velatura a base di silicati, che richiama le antiche patine con il suo effetto cromatico. La gamma di prodotti si completa con “Africa”, la finitura per decorazione d’interni, che crea un mutevole e piacevole gioco di luce e riflessi a effetto leggermente metallizzato.

Le nuove pitture decorative sono realizzate con le dispersioni BASF, a marchio Acronal®, e sono ottenute secondo il metodo biomass balance. Questo sistema prevede che le risorse fossili vengano sostituite da biomassa, fin dall’inizio del processo produttivo industriale. Grazie al sistema di calcolo certificato da TÜV SÜD, Ente di Supervisione Tecnica tedesco, una specifica quota di risorse rinnovabili utilizzate è così virtualmente allocata alla nuova linea di dispersioni. Secondo questo calcolo, nel processo produttivo le risorse fossili possono essere sostituite con una percentuale fino al 100% da materie prime rinnovabili.

L’impegno di Novacolor è quello di realizzare prodotti di grande qualità e sempre più sostenibili. Grazie al costante lavoro del suo dipartimento di Ricerca e Sviluppo e al dialogo costante con i professionisti del settore, l’azienda ha compiuto negli ultimi anni un importante e consapevole sforzo per ridurre drasticamente o eliminare l’utilizzo di sostanze e solventi che presentano criticità, a partire dalla fase di studio e di “design” dei nuovi materiali. “Novacolor ha scelto di anticipare sempre le tendenze, lavorando alla continua ricerca di soluzioni che tengono in estrema considerazione il tema dell’ecologia. Grazie alla solida partnership con BASF lanciamo tre prodotti sul mercato che sono in grado di vincere le sfide poste da ecologia e sostenibilità, ridisegnando la catena di produzione,” sottolinea Roberta Vecci, Direttore Marketing di Novacolor.

“I consumatori richiedono sempre più spesso finiture decorative maggiormente sostenibili, senza per questo rinunciare alla qualità. Con il sistema di biomass balance siamo in grado di soddisfare questa domanda e di lavorare con i produttori di vernici per rispondere alle esigenze del mercato nell’ambito dell’intera catena del valore. Siamo lieti di constatare che sempre più clienti offrono prodotti contenenti dispersioni realizzate grazie al nostro processo biomass balanced,” spiega Robert Heger, Vice Presidente, responsabile per l’Europa del segmento dispersioni di BASF per Costruzioni e pitture decorative.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here