Nell’ambito della nuova iniziativa congiunta ECSEL verranno proposte nel 2014 attività di R&D del valore di 2,9 miliardi di euro

BRUXELLES–(BUSINESS WIRE)–Circa 1.500 imprese, università e istituti di ricerca europee si sono riuniti in consorzi per inoltrare delle dichiarazioni di interesse indicando di essere pronti a proporre nel 2014 almeno 74 progetti di ricerca e sviluppo, per un totale di 2,9 miliardi di euro in costi sovvenzionabili attraverso la nuova iniziativa ECSEL Joint Undertaking (JU). Si tratta di un valore circa 4 volte superiore agli incentivi pubblici messi in budget. Si viene così a creare una solida base per la selezione delle proposte più innovative e con maggiore impatto nei due inviti a presentare proposte aperte e competitive lanciati da ECSEL JU il 9 luglio 2014.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contacts

ECSEL JU
Alun Foster, +32 2 221 8122
Responsabile pianificazione e diffusione
Alun.foster@ecsel.europa.eu
www.ecsel.eu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here