Nasce Verinlegno Holding

ATLANTAL’azienda di Massa e Cozzile, da sempre ai massimi livelli qualitativi nella produzione di vernici per legno, si rafforza con una razionalizzazione societaria che porta alla costituzione della holding. La nuova società è ora un gruppo a tre gambe: Verinlegno, Verylak e Woodver. Il percorso evolutivo della Verinlegno, sempre caratterizzato da un forte radicamento territoriale nazionale grazie all’impegno costante e alla tenacia di Piero Marchetti conosce adesso questo passaggio fondamentale. E’ arrivato infatti il momento di dare corpo alle iniziative svolte all’estero da Sante Zandò, fondatore insieme a Marchetti e ad Antonio Bartoli di Verinlegno, con strutture che le sostengano nel tempo.
Le prime azioni di Verinlegno Holding interessano due mercati dalle caratteristiche decisamente diverse: L’india, colosso emergente e in rapida espansione, da un lato, gli USA, un mercato maturo, consolidato e stabile, dall’altro. In India l’apporto del know-how di Verinlegno consentirà alla società partner Unique International (New Delhi) di migliorare notevolmente la qualità delle loro vernici di fascia media. La tecnologia è di Verinlegno. Unique International, oltre ad avere una propria gamma di vernici è già distributore di prodotti Verinlegno di alta qualità. L’accordo non prevede nessun tipo di delocalizzazione. La produzione rimane in Italia. L’obiettivo è quello di diventare attori principali nella distribuzione di varie tipologie di prodotti vernicianti. E’ già operativa, per occuparsene, Woodver (www.woodver.in), frutto della joint venture che opera nello stato di Delhi e nel nord ovest dell’India.
Negli Stati Uniti Verinlegno Holding andrà a coprire il segmento più tipicamente italiano della tecnologia delle vernici ad alte prestazioni. All’interno di un mercato stabile e sicuro si intende creare un’organizzazione commerciale che abbia la capacità di radicarsi sul territorio senza correre il rischio di espulsione dal mercato alle prime difficoltà o alle prime azioni della concorrenza. La joint venture con il cliente-partner CanLak di Daveluyville, in Québec, darà luogo alla società Verylak. CanLak (www.canlak.com)proseguirà la sua produzione destinata al Canada, che utilizza tecnologia nordamericana. Verinlegno si occuperà della produzione di vernici ad elevate prestazioni. La Verylak, frutto dell’accordo, sarà operativa agli inizi del 2015. Una serie di passaggi significativi è stata affrontata e risolta nel corso della Fiera di Atlanta, alla fine di Agosto, che ha visto la partecipazione di entrambi i partner con stand altamente rappresentativi delle due realtà.
L’obiettivo a medio termine per Woodver e Verylak è di raggiungere un fatturato complessivo di circa 10 milioni di euro. Le tre realtà, Verinlegno Verylak e Wooder contano insieme un numero di addetti superiore alle 200 unità. L’idea di fondo della holding è di muoversi in senso verticale sul mercato internazionale, ampliando e razionalizzando i rapporti con i partner storici, proprio come è accaduto con Unique International, partner di Verinlegno da 12 anni e con CanLak, la cui collaborazione con Verinlegno è più recente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here