La riqualifica antincendio di pareti esistenti

Molto spesso le pareti esistenti non sono a norma per quanto riguarda la classificazione di resistenza al fuoco.
In passato Amonn  ha sviluppato una serie di test al fuoco su pareti in muratura, protette con le proprie vernici intumescenti, per poter offrire una soluzione ottimale a pareti esistenti che dovevano essere riqualificate per la resistenza al fuoco.
Oggi la tecnologia delle pareti è cambiata e sempre più spesso si utilizzano in edilizia pareti leggere in lastre in gesso rivestito costituite da un telaio metallico e delle lastre avvitate alla struttura di sostegno.
Per questo, anche per questo tipo di pareti, il dipartimento di Ricerca e Sviluppo Amotherm ha sviluppato delle soluzioni per pareti leggere composte da una struttura metallica e lastre in gesso rivestito tipo A (standard).
Il sistema di protezione è composto da uno speciale primer e da una vernice intumescente a base acqua. Lo speciale primer Amotherm GYPS Primer WB permette l’adesione della vernice intumescente Amotherm GYPS WB al nucleo di gesso della lastra in cartongesso e migliora la resistenza al fuoco della parete.
I test al fuoco sono stati condotti secondo la norma EN 1364-1 e la classificazione di resistenza al fuoco secondo la norma EN 13501-2.
Questa soluzione è molto VELOCE ed ha i seguenti vantaggi:
  • Evita l’applicazione di ulteriori lastre
  • Evita lo smontaggio delle lastre esistenti standard con lastre tipo fuoco
  • Riqualifica la parete con la sola applicazione del primer e della vernice
L’intervento può essere realizzato con l’applicazione del solo ciclo Amotherm GYPS WB che può essere posato a pennello, rullo o pompa airless.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here