La prima soluzione al mondo veramente “green” in rame elettrolitico

Le nuove serie PCB Ecoganth e IC-substrato di Atotech consentono ai produttori di circuiti stampati di soddisfare tutti i requisiti ecologici nonche’ tecnici e legali.

Il processo Ecoganth MV è privo di Formaldeide, Nickel, Fosforo e Cianuri: destinato quindi ad essere green in quanto il suo agente complessante biodegradabile rende questo processo rispettoso verso l’ambiente e sicuro da utilizzare.

Questi processi possono essere applicati a una varietà di applicazioni, come IC-substrati e applicazioni HDI. Il primo prodotto all’interno della famiglia Ecoganth per esempio, Ecoganth MV, è stato sviluppato appositamente per applicazioni substrato IC di fascia alta. Un adattamento dedicato alle applicazioni HDI è ancora da sviluppare.

Caratteristiche e benefici

Secondo Lars-Eric Pribyl, Global Product Manager Plating Through Hole di Atotech a Berlino, “La nuova formula di stabilizzazione, che è stata specificamente progettata per la serie Ecoganth, permette una deposizione assolutamente priva di bolle, con copertura perfetta su una vasta gamma di moderni materiali di base fino a laminati nudi come ABF GX-13 e GX-92. Produce anche co-depositi, come nickel superfluo”. Pribyl sottolinea che la serie Ecoganth è stata sviluppata utilizzando un agente chelante biodegradabile al fine di diventare più ecologica possibile. Altri benefici includono elevata stabilità del bagno, ottimi risultati di affidabilità e piena compatibilità con la serie Neoganth di Atotech.

Introduzione nel mercato

Il primo prodotto della serie Ecoganth, Ecoganth MV, era stato un successo testato in collaborazione con un cliente asiatico.  Altri prodotti della famiglia Ecoganth, soprattutto per applicazioni HDI, verranno sviluppate nel prossimo futuro.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here