Impianto di verniciatura Dürr Eco+ per SGM a Shanghai

Dürr sta realizzando per la General Motors di Shanghai un nuovo impianto di verniciatura Eco+Paintshop con un ridotto consumo energetico ed emissioni ancor più basse. L’impianto di verniciatura avrà una capacità produttiva di 20 scocche l’ora e, grazie a soluzioni progettuali altamente innovative, sarà in grado di raddoppiare la sua capacità in qualsiasi momento. SGM utilizzerà un sistema completamente automatizzato per l’applicazione di primer, basi e trasparente per la verniciatura di interni ed esterni, riducendo così il consumo di vernice. L’applicazione del primer sarà eseguita da 20 robot di verniciatura EcoRP L133 ed EcoRP L030, mentre per quella delle basi e del trasparente verranno utilizzati 44 robot di verniciatura funzionanti in modalità “stop and go”. Tutti i robot saranno equipaggiati con il collaudato atomizzatore rotante EcoBell2. Prima della verniciatura, le scocche saranno preparate e le impurità rimosse mediante un portale di ionizzazione e il sistema di pulizia degli esterni EcoClean. Un altro componente di questo impianto di verniciatura che contribuirà in maniera significativa al risparmio di risorse è l’EcoDryScrubber. Il sistema di separazione a secco dell’overspray di vernice assicura, grazie al ricircolo della maggior parte dell’aria, un risparmio energetico nella cabina di verniciatura pari al 60%. Questa tecnologia, inoltre, non necessita né di acqua, né di prodotti chimici. 65 linee di verniciatura in tutto il mondo dotate di EcoDryScrubber sono già in produzione o lo saranno a breve. Con riferimento all’efficienza energetica dell’impianto di verniciatura, un aspetto importante è il recupero di calore dai flussi dell’aria di scarico delle cabine di verniciatura e dei forni. Anche il sistema di ventilazione Dürr ottimizzato per il capannone, incluso nella fornitura, influisce in modo positivo su questo processo. Durante tutto il processo di verniciatura, l’aria di scarico della cabina di verniciatura viene dapprima pre-concentrata e successivamente depurata da tutti i solventi tramite un processo RTO (ossidazione termica rigenerativa). In qualità di fornitore di impianti chiavi in mano, Dürr fornirà anche i sistemi di distribuzione delle utilities e i sistemi di rilevazione e protezione antincendio relativi all’impianto. L’impianto progettato secondo criteri di massima flessibilità, commissionato a Dürr nel primo trimestre del 2013, offre una vasta gamma di possibilità produttive. A partire da Giugno 2015, i veicoli top di Cadillac saranno verniciati a Shanghai.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here