Materiali

Honeycomb di nanofibra di carbonio con le prestazioni del legno di balsa

3Nei parchi eolici in Europa e Nord America, turbine dotate di tecnologia all’avanguardia convertono l’energia eolica in energia elettrica. Ma nascosto all’interno delle pale di queste opere di ingegneria moderna c’è un materiale decisamente low-tech: il legno di balsa. Ora utilizzando materiali compositi realizzati con un cocktail di resine termoindurenti a base epossidica rinforzate con fibre e le tecniche di stampa ad estrusione 3D, i ricercatori della Harvard School of Engineering and Applied Sciences (SEAS) e l’Istituto Wyss di Ingegneria hanno sviluppato materiali compositi cellulari aventi leggerezza e rigidezza mai raggiunte prima. Grazi e alle loro proprietà meccaniche ed al controllo di fabbricazione a piccola scala, i ricercatori dicono che questi nuovi materiali possono raggiungere e migliorare le prestazioni della balsa, dei migliori polimeri 3D-stampati commerciali e compositi polimerici disponibili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here