Ferrari SF15-t: no all’effetto specchio grazie alla vernice

47677_galli-il-nuovo-colore-ferrari-non-crea-riflessiLa Ferrari SF15-T attrae gli obiettivi dei fotografi! La nuova colorazione della Rossa, infatti, è una pacchia per i professionisti del clic che stanno a bordo pista. La monoposto del Cavallino si fa apprezzare non solo per la tonalità più brillante, ma anche per la capacità di mantenere la carrozzeria più pulita delle altre. A notarlo è stato Alex Galli, il fotografo lombardo, che era a seguire i test di Jerez dove la SF15-T ha fatto il suo debutto in pista:
Il colore è molto bello perché non riflette: penso che sia stata una soluzione studiata che permette alle scritte degli sponsor di essere lette in ogni condizione ambientale – racconta Alex dopo aver riguardato le sue immagini della Rossa a confronto che le altre F.1 – ma quello che mi ha stupito è stato lunedì scorso, quando ha smesso di piovere e fra le nuvole era sbucato il sole. In quella condizione tutte le altre monoposto creavano l’effetto a specchio, per cui sulla carrozzeria si formavano dei riflessi che cancellavano il colore o le scritte, mentre sulla SF15-T ciò non avveniva”.

Alex che è un acuto osservatore ha notato anche che l’acqua (o lo sporco dei detriti) si attaccano di meno alla carrozzeria della Rossa…
“Sono proprio le gocce d’acqua che si allungano sulla carrozzeria a creare molti riflessi, mentre sulla Ferrari sembra che scivolino via. E l’ultimo aspetto che mi ha colpito è che il colore rosso della SF15-T non è opaco, ma si comporta come se lo fosse perché non evidenzia il riflettente delle carrozzerie lucide. Stando in pista per quattro giorni era inevitabile notare questi aspetti che, sono sicuro, non saranno sfuggiti nemmeno ai miei colleghi. Non so quale sia stata la scelta tecnica che può aver portato i tecnici del Cavallino a scegliere quel tipo di pigmento rosso, ma posso assicurare che quest’anno si vedranno più scatti della Ferrari sui giornali e anche l’effetto televisivo sarà eccellente…”.

Fonte: http://www.omnicorse.it/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here