Deidrogenazione

azienda_2_small
fonte: Brocca Giuseppe

Il trattamento di deidrogenazione si esegue per favorire l’eliminazione della fragilità del metallo dovuta all’idrogeno. Per l’esecuzione del trattamento di deidrogenazione, si utilizza un forno riscaldato con temperatura non superiore a 200°C.

In quali casi viene impiegato il trattamento di deidrogenazione? Essenzialmente, questo tipo di trattamento superficiale è richiesto quando si trattano particolari metallici destinati a subire sforzi o tensioni meccaniche o quando si richiede una maggiore elasticità (come le molle). Tutti i trattamenti galvanici, i trattamenti superficiali o termici come la deidrogenazione sono stabiliti in base alle singole esigenze del cliente e all’uso specifico del prodotto lavorato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here