Botta e risposta tra AkzoNobel e PPG dopo la terza offerta da €26.9bn

AkzoNobel ha reso pubblico di aver rifiutato la terza offerta di acquisizione da parte della concorrente PPG, che ha questa volta messo sul piatto €26.8bn. Alla nota di AkzoNobel ha subito fatto seguito un press release di PPG, nel quale viene espresso disappunto per la risposta negativa e viene anche fatto notare che il board non agisce nell’interesse di stakeholders e shareholders.

Secondo la legge olandese PPG deve ora aspettare fino al 1 giugno prima di giocarsi la prossima carta che è un tentativo di scalata (ostile) del gruppo olandese.
(Fonte PPG e AkzoNobel)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here