Arsonsisi compie 100 anni (1917-2017)

Quest’anno Arsonsisi celebra un traguardo importante: 100 anni di attività.
Dalle pitture murali, lacche, colori, mastici, stucchi, vernici speciali per aerei, ai prodotti vernicianti per l’industria oggi; nel corso degli anni Arsonsisi si è trasformata ed è cresciuta in Europa tramite progressive e significative acquisizioni di marchi di eccellenza e storico successo.

Iniziata nel 1917, quella di Arsonsisi è una storia ricca di accadimenti.

Particolare è anche l’origine del nome, che nasce dall’anagramma del cognome del fondatore, l’Ing. Norsa, che battezzò l’azienda ARSON.

A questo nome si aggiunge nel 1929 quello di un marchio di vernici prodotte per il mercato USA, S.I.S.I. Società Italiana Smalti Istantanei, che diede vita al nome completo ARSON-SISI.

Negli anni successivi, l’azienda si distinse per la produzione di pitture murali e vernici per l’aviazione civile e militare.

orse anche per questo con il secondo conflitto mondiale l’azienda viene espropriata e diviene fornitrice dell’Aeronautica Militare per la verniciatura di aerei militari.

Durante la guerra, lo stabilimento originario di Lorenteggio brucia a seguito di un bombardamento e la produzione viene così trasferita a Mariano Comense.

masciadri_arson_sisi_lattaFinito il conflitto, lo stabilimento ritorna alla famiglia Norsa, che trasferisce l’impresa ai cugini Masciadri. L’azienda viene denominata “Cugini Masciadri” e spostata a Milano.

La denominazione cambia ancora in Masciadri Arsonsisi SpA nel 1959.

Nel 1972 Arsonsisi è tra le prime aziende in Italia a produrre vernici in polvere, comprendendo la potenzialità di una tecnologia a basso impatto ambientale.


1990 - Arsonsisi SpA. Poster pubblicitario: vernici in polvere “arsonmix”.
Nel 1987 entra a far parte della holding Junionfin. L’acquisizione si completa nel 1990 quando viene rilevato l’intero pacchetto azionario e l’azienda assume la denominazione Arsonsisi SpA.

Nel 1995 Arsonsisi ottiene la certificazione ISO 9001, rafforzata in seguito con l’ottenimento della selettiva ISO/TS 16949 del settore Automotive per lo sviluppo e produzione di vernici in polvere (nel 2009) e di vernici liquide (nel 2015).

La capogruppo Junionfin conclude una serie di importanti acquisizioni nel 2009, che permettono ad Arsonsisi di ampliare l’offerta di vernici industriali: il ramo vernici in polvere di BASF Coatings; la Sebino Industria Vernici SpA (vernici liquide speciali) ed Elcrom Srl, specializzata in anticorrosione e vernici speciali.

sebino industria e vernici

Nel 2012 Arsonsisi apre sedi in Europa e in Russia e diventa Arsonsisi Technological Coatings.

L’acquisizione nel 2015 del business di Tecnocolor Industria Vernici e Smalti Srl, specializzata in vernici liquide speciali, va ad arricchire ulteriormente una gamma che consente ad Arsonsisi di coprire tutti i segmenti di mercato dei prodotti vernicianti per l’industria.

tecnocolor

Nello stesso anno, Arsonsisi concretizza la sua strategia di crescita nella General Industry grazie agli accordi con Beckers Industrial Coatings, che concede in eclusiva ad Arsonsisi la licenza per la produzione e vendita di vernici liquide per fusti, tubi, serbatoi e bombole GPL.

Oggi Arsonsisi è una realtà attiva sul mercato mondiale delle vernici industriali in polvere, liquide e per l’elettrodeposizione, ed è leader in Italia nelle Specialty Coatings e nell’anticorrosione.

Con due stabilimenti di produzione in Italia ed uno in Turchia, filiali o sedi logistiche in Spagna, Estonia, Turchia e Russia è in grado di offrire soluzioni all’avanguardia per tutte le applicazioni industriali. Inoltre si appoggia sulle sedi delle consorelle J Colors SpA ed ELCROM Srl per la produzione di talune tipologie di prodotti.

La missione di Arsonsisi è fornire all’industria soluzioni globali capaci di soddisfare l’intero ciclo di verniciatura di qualsiasi manufatto, con un sistema di cicli specialistici integrati concepiti per garantire le qualità estetiche e cromatiche senza mai rinunciare alle migliori performance di tutto il settore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here