Alcantara mette il turbo a Lamborghini, conquista 007 e diventa protagonista di design per la Panasonic

download (5)Cosa hanno in comune Panasonic, la nuova Aston Martin di 007, la serie extralusso limitata della Lamborghini e l’artista-fashion designer Rebecca Moses?

Hanno tutti scelto il potenziale creativo di Alcantara per realizzazioni che richiedevano il massimo dell’originalità, della creatività, della funzionalità e della versatilità. E sono questi i fattori che in base a una recente ricerca Interbrand hanno portato il valore del marchio a 100 milioni di euro (cresciuto in 9 anni di 15 volte), a dimostrazione della solidità e della fiducia di Alcantara. Il 2014 si è chiuso con un fatturato pari a 124 milioni di euro, in crescita del 12% sull’anno precedente, e con un Ebitda con oltre 30 milioni di euro (+20% sull’anno precedente).

Questi elementi posizionano l’azienda al top del Made in Italy nel suo settore. Non a caso Alcantara® viene scelta per realizzazioni di assoluto prestigio perché capace non solo di offrire stile ed eleganza contemporanei associati all’alta tecnologia, nel rispetto dell’etica e dell’ambiente, con soluzioni altamente personalizzate, ma anche di generare valore, sia per i clienti diretti che per il consumatore finale, influenzando positivamente l’immagine del prodotto finito.

Di un prezioso grigio Alcantara® è il rivestimento del retro del nuovo modello Panasonic OLED TV, presentato in anteprima mondiale al recente IFA di Berlino. Disegnato secondo una prospettiva a 360° e dalla shape leggermente arcuata, si inserisce armoniosamente negli ambienti domestici moderni come un vero e proprio oggetto di design, grazie al tocco versatile di Alcantara che riesce ad offrire allo stesso tempo tecnologia e stile, funzionalità e sensorialità.

Alcantara è stata scelta dalla Lamborghini per il rivestimento della nuova Aventador LP 700-4 serie speciale Pirelli, caratterizzata da padiglione, schienale, sedute e tunnel centrale in Nero Ade con bande rosse elettrosaldate. Il progetto prevede in due anni la realizzazione di circa 180/200 vetture. Inoltre l’allestimento verrà fornito come kit vettura sia per la versione Coupé che per la versione Roadster.

Alcantara sarà anche protagonista del nuovo film di James Bond “Spectre”, in uscita a Novembre. Vedremo il celebre agente segreto 007 impugnare il volante rigorosamente in Alcantara della nuova Aston Martin DB9 Gt Bond Edition, un vero e proprio bolide per collezionisti. Grip sportivo, peso ridotto, traspirabilità, presa perfetta e piacevolezza al tatto sono le proprietà estetiche e funzionali che solo Alcantara poteva offrire per esaltare l’animo spiccatamente racing di questa Aston Martin lanciata in azioni al cardiopalma. Non è un caso, infatti, che le vetture più performanti al mondo abbiano scelto il brand Alcantara per soddisfare le esigenze dei propri clienti, assicurando massimo comfort in ogni condizione di guida, anche quelle più estreme. Audi, Bmw, Volkswagen che hanno presenziato alla 66a edizione del Salone di Francoforte hanno scelto proprio Alcantara come partner di assoluta avanguardia e creatività.

Alcantara si esprime ai massimi livelli pure nell’arte. I suoi materiali sono stati scelti dall’artista e fashion designer Rebecca Moses per alcune creazioni in vendita presso il Concept Store Alcantara, aperto lo scorso 13 aprile in Via Verri 8, a Milano. In uno spazio di 300 mq, su due piani, viene raccontata la versatilità del materiale e il rapporto privilegiato di Alcantara con la design community mondiale. E tra le varie realizzazioni troviamo le creazioni di Rebecca Moses, che per l’occasione ha ideato borse, cover per iPhone e iPad e altri inediti accessori, rigorosamente in Alcantara.

Alcantara prevede di chiudere il 2015 con un fatturato che supera oltre 150 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here