4 milioni di pompe Flygt: un record per le acque reflue

Stab_Emmaboda-300x217Nel suo stabilimento in Svezia Flygt, marchio Xylem, ha prodotto lo scorso 29 settembre la 4milionesima pompa per acque reflue. Si tratta di un record assoluto di pompe costruite nello stesso stabilimento. La pompe in questione è destinata alla stazione di pompaggio di Azaibah, infrastruttura di Muscat nel Sultanato dell’Oman per il trasferimento delle acque reflue della città all’impianto di depurazione di Al Ansab a 8 kilometri di distanza.

Si tratta di una pompa da 500 kW, alta 2,85 m e pesante 5,3 tonnellate, in grado di pompare 500 litri al secondo ad una altezza di 66,9 metri (pompa ad alta prevalenza) e dotata dei più moderni sistemi di monitoraggio per la sicurezza operativa e per l’interfacciamento con i sistemi di telecontrollo per la sua gestione in remoto e per la raccolta dei dati di funzionamento.

Impressionanti i numeri dei 4 milioni di pompe per acque di scarico Flygt installate nel mondo: potrebbero riempire in un secondo più di 3000 piscine olimpioniche, oppure svuotare in un solo mese l’intero Mar Baltico. La pompa Flygt sommergibile più grande installata può pompare 535.600 metri cubi di acqua in 24 ore, ovvero il contenuto di 213 piscine olimpioniche.

Il marchio Flygt ha un patrimonio di oltre 100 anni nel pompaggio. La prima pompa per acque pulite Flygt è del 1930, ha inventato la prima pompa sommergibile iniziandone la produzione nel 1947 mentre la prima pompa per fognatura Flygt risale al 1956.

Le pompe Flygt di Xylem vengono prodotte, oltre che nello storico stabilimento di Emmaboda in Svezia, anche negli stabilimenti in Cina, India, Stati Uniti e Argentina. L’azienda utilizza le sue competenze tecnologiche per risolvere complesse sfide idriche a livello globale. Ad esempio con le sue pompe sono state affrontate le sfide della rimozione delle acque alluvionali da New York e dal New Jersey dopo l’uragano Sandy, sono installate nel sistema di prevenzione dell’allagamento dell’aeroporto di Heatrow e anche nel sistema di prevenzione degli allagamenti di Kuala Lumpur oltre che in tante stazioni di sollevamento in Italia per acque fognarie o meteoriche, negli impianti di trattamento delle acque, come idrovore presso i consorzi irrigui e di bonifica, nei cantieri e nell’industria.

Xylem è leader nel mondo per i sistemi di movimentazione, trattamento e gestione delle acque. Opera in 150 paesi con i suoi marchi di prodotti leader di mercato, svolgendo un costante sviluppo dei prodotti con ingenti investimenti i ricerca e sviluppo per essere sempre al top delle tecnologie e dell’efficienza energetica.

fonte: http://www.chimicaweb.com/
fonte: http://www.chimicaweb.com/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here